applicazioni per gestire il risparmio

Applicazioni per gestire il risparmio in mobilità

Come si fanno ad amministrare correttamente i propri risparmi e a tenere sotto controllo entrate e uscite? Domande cruciali, specialmente in tempi di crisi, quando la migliore gestione del denaro possibile è fondamentale per far quadrare i conti.

Ancora una volta la tecnologia ci da una mano. Grazie ad applicazioni per tablet e smartphone pensate proprio per aiutarci a spendere meglio e a ridurre gli sprechi. Eccone alcune, gratuite o acquistabili su Google play e iTunes.

  • Il Salvaspese: app creata per monitorare le spese e controllare il bilancio familiare. Permette di inserire le spese sostenute indicando il venditore, l’importo d’acquisto ed eventuali note. È possibile impostare budget di spesa e ottenere riepiloghi mensili o annuali, gestire l’anagrafica dei negozi ed esportate tutte le spese in formato Excel. L’app è gratuita.
  • Controllo denaro: semplice e intuitiva, questa app è utile per la gestione delle spese quotidiane.
    È possibile registrare i movimenti giornalieri e utilizzare funzionalità come il convertitore di valuta, la calcolatrice o grafici per i report periodici. Gestire il budget giornaliero potrebbe perfino diventare divertente! L’app è gratuita.
  • Budget Veloce – Gestione Spese: tutta italiana, questa app permette di tenere facilmente sotto controllo le finanze personali o familiari, categorizzando guadagni e spese per utilizzare al meglio i risparmi. Nella pagina principale è possibile visualizzare i principali movimenti di denaro in un unico colpo d’occhio: il bilancio degli ultimi giorni, i conti e i budget più utilizzati, gli ultimi guadagni e le ultime spese. L’app è gratuita.
  • Il mio budget: app pensata per visualizzare rapidamente entrate e uscite e amministrare al meglio il budget. Si può ottenere una proiezione del mese successivo per verificare quanto denaro ci sarà a disposizione, anche sotto forma di grafico, per pianificare gli acquisti nel corso dei mesi. In modalità budget l’app consente di impostare degli obiettivi: ad esempio, un limite mensile per il rifornimento di benzina, uno settimanale per gli acquisti, e così via. Il costo dell’app 2,99 euro.
  • Cents: è un app disponibile per iPhone e iPad con cui tener traccia delle spese giornaliere grazie a un’interfaccia grafica piacevole e intuitiva. I pulsanti preconfigurati permettono di registrare le spese in modo semplice, controllando il totale mensile o settimanale sotto forma di scontrino. Il costo dell’app è 2,99 euro.

Applicazioni semplici da utilizzare, quindi, efficaci e da portare sempre con sé. Veri e proprio assistenti al bilancio personale o familiare e valido aiuto per non andare incontro a sorprese inaspettate.

19/02/2015

Applicazioni per gestire il risparmio in mobilità

Come si fanno ad amministrare correttamente i propri risparmi e a tenere sotto controllo entrate e uscite? Domande cruciali, specialmente in tempi di crisi, quando la migliore gestione del denaro possibile è fondamentale per far quadrare i conti.

Ancora una volta la tecnologia ci da una mano. Grazie ad applicazioni per tablet e smartphone pensate proprio per aiutarci a spendere meglio e a ridurre gli sprechi. Eccone alcune, gratuite o acquistabili su Google play e iTunes.

  • Il Salvaspese: app creata per monitorare le spese e controllare il bilancio familiare. Permette di inserire le spese sostenute indicando il venditore, l’importo d’acquisto ed eventuali note. È possibile impostare budget di spesa e ottenere riepiloghi mensili o annuali, gestire l’anagrafica dei negozi ed esportate tutte le spese in formato Excel. L’app è gratuita.
  • Controllo denaro: semplice e intuitiva, questa app è utile per la gestione delle spese quotidiane.
    È possibile registrare i movimenti giornalieri e utilizzare funzionalità come il convertitore di valuta, la calcolatrice o grafici per i report periodici. Gestire il budget giornaliero potrebbe perfino diventare divertente! L’app è gratuita.
  • Budget Veloce – Gestione Spese: tutta italiana, questa app permette di tenere facilmente sotto controllo le finanze personali o familiari, categorizzando guadagni e spese per utilizzare al meglio i risparmi. Nella pagina principale è possibile visualizzare i principali movimenti di denaro in un unico colpo d’occhio: il bilancio degli ultimi giorni, i conti e i budget più utilizzati, gli ultimi guadagni e le ultime spese. L’app è gratuita.
  • Il mio budget: app pensata per visualizzare rapidamente entrate e uscite e amministrare al meglio il budget. Si può ottenere una proiezione del mese successivo per verificare quanto denaro ci sarà a disposizione, anche sotto forma di grafico, per pianificare gli acquisti nel corso dei mesi. In modalità budget l’app consente di impostare degli obiettivi: ad esempio, un limite mensile per il rifornimento di benzina, uno settimanale per gli acquisti, e così via. Il costo dell’app 2,99 euro.
  • Cents: è un app disponibile per iPhone e iPad con cui tener traccia delle spese giornaliere grazie a un’interfaccia grafica piacevole e intuitiva. I pulsanti preconfigurati permettono di registrare le spese in modo semplice, controllando il totale mensile o settimanale sotto forma di scontrino. Il costo dell’app è 2,99 euro.

Applicazioni semplici da utilizzare, quindi, efficaci e da portare sempre con sé. Veri e proprio assistenti al bilancio personale o familiare e valido aiuto per non andare incontro a sorprese inaspettate.

Applicazioni per gestire il risparmio in mobilità

Come si fanno ad amministrare correttamente i propri risparmi e a tenere sotto controllo entrate e uscite? Domande cruciali, specialmente in tempi di crisi, quando la migliore gestione del denaro possibile è fondamentale per far quadrare i conti.

Ancora una volta la tecnologia ci da una mano. Grazie ad applicazioni per tablet e smartphone pensate proprio per aiutarci a spendere meglio e a ridurre gli sprechi. Eccone alcune, gratuite o acquistabili su Google play e iTunes.

  • Il Salvaspese: app creata per monitorare le spese e controllare il bilancio familiare. Permette di inserire le spese sostenute indicando il venditore, l’importo d’acquisto ed eventuali note. È possibile impostare budget di spesa e ottenere riepiloghi mensili o annuali, gestire l’anagrafica dei negozi ed esportate tutte le spese in formato Excel. L’app è gratuita.
  • Controllo denaro: semplice e intuitiva, questa app è utile per la gestione delle spese quotidiane.
    È possibile registrare i movimenti giornalieri e utilizzare funzionalità come il convertitore di valuta, la calcolatrice o grafici per i report periodici. Gestire il budget giornaliero potrebbe perfino diventare divertente! L’app è gratuita.
  • Budget Veloce – Gestione Spese: tutta italiana, questa app permette di tenere facilmente sotto controllo le finanze personali o familiari, categorizzando guadagni e spese per utilizzare al meglio i risparmi. Nella pagina principale è possibile visualizzare i principali movimenti di denaro in un unico colpo d’occhio: il bilancio degli ultimi giorni, i conti e i budget più utilizzati, gli ultimi guadagni e le ultime spese. L’app è gratuita.
  • Il mio budget: app pensata per visualizzare rapidamente entrate e uscite e amministrare al meglio il budget. Si può ottenere una proiezione del mese successivo per verificare quanto denaro ci sarà a disposizione, anche sotto forma di grafico, per pianificare gli acquisti nel corso dei mesi. In modalità budget l’app consente di impostare degli obiettivi: ad esempio, un limite mensile per il rifornimento di benzina, uno settimanale per gli acquisti, e così via. Il costo dell’app 2,99 euro.
  • Cents: è un app disponibile per iPhone e iPad con cui tener traccia delle spese giornaliere grazie a un’interfaccia grafica piacevole e intuitiva. I pulsanti preconfigurati permettono di registrare le spese in modo semplice, controllando il totale mensile o settimanale sotto forma di scontrino. Il costo dell’app è 2,99 euro.

Applicazioni semplici da utilizzare, quindi, efficaci e da portare sempre con sé. Veri e proprio assistenti al bilancio personale o familiare e valido aiuto per non andare incontro a sorprese inaspettate.

Blog a cura di BANCA CARIM
web agency Websolute websolute